Mercoledì 20 Settembre 2017

Confagricoltura Torino torna a Cavour (TO) dal 28 al 30 aprile prossimi, in occasione della rassegna dedicata alla carne di razza Piemontese. Ricco il programma della tre giorni, che culmina la domenica con la mostra bovina, in cui gli allevatori della zona saranno presenti con i loro migliori capi.

La carne di razza Piemontese ha ottenuto la certificazione Igp dall’Europa (“Vitelloni Piemontesi della coscia”), che attesta ulteriormente la qualità raggiunta dalla filiera, la tradizione di decenni di allevamento e la sicurezza igienico-sanitaria del prodotto. Le caratteristiche organolettiche della carne di Piemontese, inoltre, rendono il prodotto eccellente per genuinità e sapore. Numerose sono le sue declinazioni in cucina. Confagricoltura, per la manifestazione di Cavour, celebra questa eccellenza organizzando l’“Aperitivo con la Piemontese”, in programma domenica 30 aprile, dalle 11 alle 13, in piazza Sforzini, sotto i portici di Palazzo Civico.

Si tratta di un viaggio gastronomico a cura della chef Claudio Cavallera, con le carni degli allevatori e dei macellai di Cavour. Ricca la proposta: battuta di vitello con tuorlo d’uovo marinato, tonnato antico Piemonte (senza maionese), spiedino di salsiccia di vitello con cubo di ananas caramellato leggermente piccante, piccola milanese in carpione di Erbaluce e bocconcino con insalata di trippa. Il tutto abbinato a un calice di vino dell’azienda La Rivà di Bricherasio, di Luca Trombotto, giovane viticoltore dell’ANGA, l’associazione dei produttori under 40 di Confagricoltura.

 

L’appuntamento di Cavour è per Confagricoltura Torino un’occasione importante per fare conoscere e apprezzare la carne bovina più pregiata e per confermare l’impegno dell’organizzazione per gli allevatori attenti alla sanità, qualità e benessere degli animali e dell’ambiente.

Published in News