Lunedì 24 Luglio 2017

Piano assicurativo: gli agricoltori continuano ad attendere i contributi

Il sistema delle assicurazioni agevolate in Piemonte interessa oltre 16 mila aziende agricole, per un valore della produzione assicurata di quasi 900 milioni di euro. Il confronto avviato con le Regioni e le organizzazioni agricole per la definizione del Piano Assicurativo 2017 ha portato solo a limitatissimi miglioramenti. Gli adempimenti richiesti agli agricoltori continuano ad aumentare, spesso duplicati e complicati dai conflitti tra i sistemi informatici nazionali e regionali che non dialogano correttamente tra di loro. A questo si aggiunge la necessità di valutare, nelle procedure assicurative, le specificità di produzioni particolari per rese produttive e prezzi, difficilmente standardizzabili e incasellabili dal punto di vista informatico. Un altro aspetto critico è il ritardo nel pagamento dei contributi che Agea deve erogare ai soci assicurati. Da rilevare che, nonostante le promesse, gli agricoltori aspettano ancora il pagamento dei contributi relativi ai certificati assicurativi sottoscritti nel 2015.